Una piccola guida su come prendersi cura dei tuoi pezzi di seta preferiti

Quindi ti sei appena procurato un nuovo indumento di seta, ma ora non sei sicuro di come prenderti cura di esso.
Dovresti lavarlo a mano? lavare a secco? provare l'opzione lavatrice? Non ti preoccupare, ti abbiamo preso.

La lavatrice è sicura?

Siamo stati tutti lì, leggendo l'etichetta di cura di un nuovo capo ed essendo incerti sul modo migliore per pulirlo. E non c'è niente di più deludente che trovare la tua bellissima camicia rovinata dopo un lavaggio inadeguato in lavatrice.

Al giorno d'oggi, le lavatrici hanno spesso un programma per lavare articoli delicati ad una temperatura di 30 ° - 40 °. A condizione che venga prestata grande attenzione, viene utilizzato un detergente delicato e il capo viene riposto in una sacca di lavaggio, molti articoli di seta possono essere lavati con successo dalla macchina. Consigliamo comunque di giocare in sicurezza e di lavare sempre a mano o a secco i tuoi oggetti setosi. 

L'approccio pratico

Normalmente la seta viene lavata meglio a mano con un detergente delicato in acqua tiepida. Riempi il bacino con acqua fredda o fredda per mantenere il colore, quindi aggiungi un detergente delicato. Risciacquare bene, spremere l'umidità in eccesso arrotolando un asciugamano.
Non immergere mai, far bollire, candeggiare o strizzare la seta o lasciarlo accartocciato in un asciugamano.

Lo sapevate? La seta è una proteina che assomiglia molto ai tuoi capelli. Ecco perché è importante utilizzare un detergente delicato. Metti il ​​capo nell'acqua, mescola e lascialo riposare per pochi minuti. La seta rilascia rapidamente lo sporco, quindi il processo non richiede molto tempo. Quindi, scaricare la miscela saponata e risciacquare.


Oh no ... ho macchiato la mia camicetta. Cosa faccio ora?

Con la seta, salta il trattamento spot e lava invece l'intero capo. Inumidire il tessuto e utilizzare una spugna e un detergente delicato e strofinare delicatamente l'area macchiata. Dopo aver trattato il punto, seguire le indicazioni di lavaggio dall'alto.

Se la macchia è troppo dura, è probabilmente meglio portarla nel tuo lavasecco. 

Tempo di asciugare!

Indipendentemente dalla tecnica di lavaggio scelta, non mai, MAI, strizzare i capi in seta o metterli nell'asciugatrice.

Per rimuovere l'acqua in eccesso, posizionare il capo bagnato su un asciugamano di cotone bianco. Piega l'asciugamano e asciuga delicatamente. Lascia asciugare il pezzo in piano - dovrebbe durare solo un'ora o giù di lì - e non appenderlo, in quanto potrebbe allentare le fibre e causare

Avvertenza: non posizionare oggetti al sole: ciò accelera lo sbiadimento.

Quasi lì!

Un ultimo passo prima di indossare il tuo pezzo di seta preferito: stirare.

Posizionare un ferro caldo su un tessuto così delicato può essere scoraggiante, ma abbiamo alcuni suggerimenti per te. Prima di tutto, il tessuto dovrebbe essere sempre leggermente umido quando lo premi con un ferro da stiro, quindi assicurati di afferrare il tuo articolo appena prima che abbia finito di asciugare. Utilizzare una modalità a bassa temperatura / seta e non premere troppo forte per non danneggiare il tessuto. È inoltre possibile posizionare un panno di cotone sottile tra il pezzo e il ferro da stiro, per la massima precauzione.

Se possiedi un piroscafo, è possibile utilizzarlo per allentare le rughe, ma assicurati che la temperatura non sia troppo elevata, poiché potrebbe far perdere un po 'di lucentezza al tessuto.

lascia un commento