Come prendersi cura dei propri capi 

SETA
 1. Stai lontano dal trucco!
 Per garantirgli una lunga vita e preservarne la bellezza, suggeriamo di evitare qualsiasi contatto con i vostri profumi e prodotti di bellezza.
2. Lavaggio a secco
 

Consigliamo vivamente il lavaggio a secco da parte di un professionista per dargli il livello di attenzione che merita.

3. Se preferisci farlo da solo, ecco alcuni suggerimenti per lavarsi le mani:

  1) Metti il ​​tuo capo di seta in acqua fredda con un detersivo morbido

  2) Lasciare in ammollo (non più di 5 minuti)

  3) Manipolare delicatamente il capo per assicurarsi che il detersivo sia ben distribuito

  4) Risciacquare con acqua pulita (Suggerimento: per mantenere la sua morbidezza, utilizzare un ammorbidente delicato nell'ultimo risciacquo!)

4. Asciugare su un asciugamano 
5. Stirare con un panno umido per proteggere il capo


MOHAIR 
1. Stai lontano dal trucco! 

Per garantirgli una lunga vita e preservarne la bellezza, suggeriamo di evitare qualsiasi contatto con i vostri profumi e prodotti di bellezza.

2. Lavaggio a secco
Consigliamo vivamente il lavaggio a secco da parte di un professionista per dargli il livello di attenzione che merita.

3. Se preferisci farlo da solo, ecco alcuni suggerimenti per lavarsi le mani:

1) Mettere a bagno in acqua tiepida usando un detersivo per lana delicato 

2) Agitare delicatamente a mano per rimuovere eventuali particelle di sporco. Sii gentile!

3) Sciacquare con acqua pulita e fredda e centrifugare per eliminare l'acqua in eccesso. Se lo si desidera, è possibile utilizzare una piccola quantità di ammorbidente.

4. Appendere su una linea o stendere ad asciugare. (Il mohair si asciuga abbastanza rapidamente.) Una volta asciutto, una scossa vigorosa o una spazzola (con una spazzola per capelli) ripristinerà il pelo.

5. NON ASCIUGARE IN ASCIUGATRICE. 


VISCOSA
 1.  Stai lontano dal trucco!
Per garantirgli una lunga vita e preservarne la bellezza, suggeriamo di evitare qualsiasi contatto con i vostri profumi e prodotti di bellezza.
2. Lavaggio a secco 

Consigliamo vivamente il lavaggio a secco da parte di un professionista per dargli il livello di attenzione che merita

3. Se preferisci farlo da solo, ecco alcuni suggerimenti per te per lavarsi le mani 

  1) Immergere l'oggetto e immergere per un massimo di 30 minuti.

  2) Sciacquare bene il capo con acqua fredda;

  3) Non strizzare; invece, spremere l'acqua usando un asciugamano

 4) Stendilo nella sua forma naturale su una superficie piana, su uno stendino o su un asciugamano pulito per asciugarlo.