Due designer - Un mondo della moda

Per questo articolo, ho collaborato con un mio caro amico ed ex compagno di classe, Alexis, la mente creativa dietro l'etichetta chiamata Nour De La Garza. Tutti e due Instance e Nour de la Garza condividono valori e opinioni simili sulla moda e su cosa significa essere un designer in questo settore. Abbiamo parlato del motivo per cui siamo entrati nella moda, della nostra esperienza alla scuola di moda e di cosa ci ha spinto a trasformare la nostra passione in un lavoro a tempo pieno. Conoscerai un po 'di più sul nostro processo creativo e troverai alcuni consigli utili per chiunque sia disposto a intraprendere un percorso professionale simile.  
 Un secondo articolo sarà presto pubblicato sul sito web di NDLG sulle donne imprenditrici nel settore della moda. Rimanete sintonizzati! 


Quando avete saputo per la prima volta che volevate lavorare nella moda?

Esempio: Ho sempre amato il fashion design sin da quando ero bambina. Trascorrerei ore a disegnare vestiti per le mie bambole di carta. Quindi, immagino che tu possa dire di averlo sempre saputo! 

Nour De La Garza: Ero sempre attaccata a una matita e un pezzo di carta. Tuttavia, quando ero in quinta elementare in Messico, i miei genitori mi avevano comprato il gioco per computer di moda My Scene. In quel momento ho creato il mio primo marchio di moda: A&G "Fashion Galaxy" con la mia amica Gaby.

La scuola di moda è stata la vostra prima opzione?

Esempio: No, per niente. Mi sono laureata in economia e commercio prima di iscrivermi alla scuola di moda. Volevo ottenere un diploma "serio" prima di fare qualcosa che mi piaceva davvero.

Nour De La Garza: No, in realtà ho iniziato come Art Major e ho finito con una laurea in Sviluppo Internazionale. Ho sempre amato la moda e ho sicuramente sperimentato con il mio stile.

Nota: Alexis e Maud si sono incontrate all'Istituto Marangoni di Milano nel 2016.  

Cosa avete imparato a scuola che applicate oggi?

Esempio: La scuola di moda mi ha insegnato molto. Ho migliorato le mie capacità di disegno e ho imparato come sono costruiti i capi. Ho anche imparato a usare strumenti digitali come Photoshop e Illustrator, che mi aiutano quotidianamente.

Nour De La Garza: A scuola ho imparato molto dalla scelta dei materiali adeguati a ciò che serve davvero per creare un cartamodello. Non avevo idea della quantità di dettagli necessari per creare una vestibilità perfetta. Anche se difficile, consiglio vivamente di imparare le basi della creazione di modelli. Un'altra cosa che mi ha davvero aiutato sono state alcune delle tecniche di disegno che ci hanno mostrato. Ha davvero portato le mie illustrazioni ad un altro livello. Ho notato tuttavia che c'è una mancanza di diversità nella moda che non viene nemmeno affrontata nelle scuole. Questo mi ha ispirato ancora di più per assicurarmi che la rappresentazione fosse una parte importante del mio marchio di moda.

Che consiglio dareste a qualcuno che vuole andare in una scuola di moda?

Esempio: Vorrei dirgli di fare alcune ricerche sul curriculum che la scuola fornirà loro per essere preparati. Molte persone frequentano la scuola di moda pensando che si tratterà di disegnare e realizzare servizi fotografici glamour. Ma devi essere pronto ad imparare molto di più, come la creazione di modelli o come costruire una collezione che non sarà solo carina ma anche si venderà. Vorrei anche dirgli di attenersi al proprio gusto e stile personale, qualunque cosa accada. Alcuni insegnanti potrebbero tentare di influenzarti, ma è importante rimanere fedeli alla tua personalità e creatività.

Nour De La Garza: Inizia il tuo portafoglio ... ieri! Questo non solo ti aiuterà a compilare la tua candidatura, ma sarà anche la fonte di molta ispirazione durante la scuola e dopo. Mi piacerebbe aver frequentato alcuni corsi estivi quando ero più giovane in modo di istruirmi nelle diverse posizioni esistenti nel settore della moda.

 


Cosa vi ispira di più?

Esempio: Adoro guardare dipinti, vecchie illustrazioni di moda, film ... Potresti dire che il mio stile è un po '"vintage" anche se preferisco definirlo senza tempo, quindi guardo molto a ciò che è stato fatto in passato e provo a rinnovarlo essere più contemporaneo. Adoro i dipinti e la moda impressionisti e preraffaelliti della prima metà del XX secolo. Inoltre, guardo cosa indossano le persone per strada per poterlo reinterpretare a modo mio.

Nour De La Garza: Fotografo costantemente di tutto, da frutta, fiori, edifici arrugginiti ai ricami di tende o una strana nuvola nel cielo. Mi ispiro anche a musei, libri di architettura e storia. Ciò che ha una grande influenza su di me sono il mio background culturalmente diversificato (libanese ma nata in Messico) e le donne intorno a me: le mie amiche, le mie sorelle e la mia mamma. Inoltre, film, sono particolarmente interessato alla moda degli anni '80 e '90 e puoi vedere l'influenza che ha sul mio lavoro.


Qual è il vostro processo creativo?

Instance: Raccolgo immagini e tessuti che mi ispirano e creo moodboards. Mi aiutano a capire meglio dove voglio andare con i nuovi pezzi. Disegno molti potenziali capi che poi combino e mescolo per raggiungere uno schizzo finale. Ascolto anche il feedback dei clienti e mi assicuro che i miei progetti siano in linea con ciò che desiderano. Quando sono convinta di un disegno ed è chiaro nella mia mente come voglio che appaia, incontro il mio modellista che lo farà nascere!
 

Nour De La Garza: Da dove comincio? Comincio sempre a scattare foto, ogni giorno o tutto ciò che attira la mia attenzione. Poi creo una moodboard di colori, immagini, schizzi e talvolta pezzi di natura o campioni di tessuto. Da lì mi piace creare una piccola storia nella mia testa e la croquis della donna che ha ispirato la collezione. Dopo, gioco semplicemente a travestirmi con la croquis e ricevo un feedback lungo le diverse donne della mia vita e prendo nota delle note dei nostri clienti sulle nostre precedenti collezioni.


C'è una vera femminilità nei vostri marchi, vi considerereste femministe?

Iistanza: È strano perché non mi considero una femminista, ma allo stesso tempo lo sono, in ciò che rappresento e in ciò che faccio. Penso solo che la parola "femminista" sia un po 'datata e abbia una cattiva connotazione. Come imprenditrice, devi essere una femminista, vero?

Nil nostro De La Garza: Sì, nel senso che tutti gli esseri umani meritano di essere trattati allo stesso modo.


Come vuoi che le donne si sentano quando indossano i vostri vestiti?

Esempio: Voglio che le donne si sentano belle E a proprio agio. E voglio che sentano che indossano qualcosa di unico come loro. Voglio che sentano la qualità e l'artigianalità dietro ogni capo. Voglio che si sentano speciali.

Nour De La Garza: Felice, fiduciose e comode. Il nostro obiettivo è quello di creare pezzi che possano stare da soli o abbinati a qualsiasi altra cosa nel tuo armadio per dargli un senso unico di personalità. Sei il pezzo d'arte; il nostro abbigliamento è la cornice.


C'è così tanta pressione per i designer di venire con una collezione stagione dopo stagione. È qualcosa con cui vi sentite sotto pressione?

Esempio: No per niente. Instance è un marchio di slow fashion, che significa anche che non ci preoccupiamo davvero delle stagioni e non spingiamo i clienti a comprare nuove cose ancora e ancora. I nostri vestiti sono pensati per durare nel tempo e nello stile, motivo per cui alcuni dei nostri pezzi fanno parte della collezione permanente e sono disponibili per tutte le stagioni. Anche Gucci ha annunciato che non seguirà più il calendario della settimana della moda imposta! 
 
Nour De La Garza: No. Nour De La Garza è dedicato alla sostenibilità e crede molto nel movimento #slowfashion. Ecco perché abbiamo creato collezioni senza stagione che possono facilmente tradursi in qualsiasi tendenza.


8 commenti

  • lvUNFZxRwrDOttobre 22, 2020

    FVsiYhgNWP

  • qNkCGEPzDdHtOttobre 22, 2020

    fEertXTNFRk

  • laRSbGDnWZTOttobre 10, 2020

    WCgHjMDJU

  • hHErOBlFcqJLYROttobre 10, 2020

    mhcADHUL

  • Eric JonesOttobre 02, 2020

    Ehi, ho appena trovato il tuo sito, domanda veloce ...

    Mi chiamo Eric, ho trovato instance-officiel.com dopo aver fatto una rapida ricerca: sei apparso in cima alla classifica, quindi qualunque cosa tu stia facendo per la SEO, sembra che funzioni bene.

    Quindi ecco la mia domanda: cosa succede DOPO che qualcuno atterra sul tuo sito? Cualquier cosa?

    La ricerca ci dice che almeno il 70% delle persone che trovano il tuo sito, dopo una rapida occhiata, scompaiono ... per sempre.

    Ciò significa che tutto il lavoro e lo sforzo che metti per farli apparire, va giù per i tubi.

    Perché vorresti che tutto quel buon lavoro e l'ottimo sito che hai costruito vadano sprecati?

    Perché le probabilità sono che salteranno semplicemente dalla chiamata o addirittura afferreranno il loro telefono, lasciandoti su e giù.

    Ma ecco un pensiero ... e se tu potessi rendere semplicissimo per qualcuno alzare la mano, dire "okay, parliamo" senza nemmeno richiedere loro di tirare fuori il cellulare dalla tasca?

    Puoi farlo, grazie a un nuovo software rivoluzionario che può letteralmente fare in modo che la prima chiamata avvenga ORA.

    Talk With Web Visitor è un widget software che si trova sul tuo sito, pronto e in attesa di acquisire il nome, l'indirizzo e-mail e il numero di telefono di qualsiasi visitatore. Ti fa sapere IMMEDIATAMENTE, in modo che tu possa parlare con quel lead mentre è ancora lì sul tuo sito.

    Sai, colpisci quando il ferro è caldo!

    CLICCA QUI http://www.talkwithwebvisitors.com per provare subito una demo live con Talk With Web Visitor e vedere esattamente come funziona.

    Quando prendi di mira i lead, DEVI agire velocemente: la differenza tra contattare qualcuno entro 5 minuti e 30 minuti dopo è enorme, come 100 volte meglio!

    Ecco perché dovresti controllare anche la nostra nuova funzione SMS Text With Lead ... una volta acquisito il numero di telefono del visitatore del sito web, puoi avviare automaticamente una conversazione tramite messaggio di testo (SMS) con lui.

    Immagina quanto potrebbe essere potente: anche se non accettano immediatamente la tua offerta, puoi rimanere in contatto con loro utilizzando messaggi di testo per fare nuove offerte, fornire collegamenti a ottimi contenuti e costruire la tua credibilità.

    Solo questo da solo potrebbe essere un punto di svolta per rendere il tuo sito web ancora più efficace.

    Colpisci quando il ferro è caldo!

    CLICCA QUI http://www.talkwithwebvisitors.com per saperne di più su tutto ciò che Talk With Web Visitor può fare per la tua attività: rimarrai stupito.

    Grazie e continuate così!

    Eric
    PS: Talk With Web Visitor offre una prova GRATUITA di 14 giorni: potresti convertire fino a 100 volte più contatti immediatamente!
    Include anche le chiamate internazionali a lunga distanza.
    Smetti di sprecare denaro a caccia di bulbi oculari che non si trasformano in clienti paganti.
    CLICCA QUI http://www.talkwithwebvisitors.com per provare subito Talk With Web Visitor.

    Se desideri annullare l'iscrizione, fai clic qui http://talkwithwebvisitors.com/unsubscribe.aspx?d=instance-officiel.com

1 2

lascia un commento