Qualche parola su di me durante la Giornata internazionale della donna. 

S
e non mi conoscete ancora, mi presento. Mi chiamo Maud, ho XNUMX anni, sono originaria della Francia, vivo a Milano e sono la designer e fondatrice di Instance . Potresti aver visto il mio viso prima. Sì, a volte faccio la modella per il mio marchio. Hey! siamo una piccola impresa!

Quando ho iniziato Instance , Volevo creare capi che altrimenti non avrei potuto trovare nei negozi. Pezzi femminili e facili da indossare e, cosa più importante, che potevo vedermi indossare per tutte le stagioni senza stancarmi di loro. Volevo tradurre la mia visione della femminilità in abiti rispettando le persone e il pianeta. In Italia, la qualità dei materiali e l'artigianato sono un vero tesoro e volevo approfittarne.

Avevo studiato economia e design della moda e mi ero perfino laureata, ma a dire il vero non sapevo da dove cominciare. Ci sono così tante cose che non ti insegnano a scuola. Dove trovare i fornitori? Come capire i prezzi? Come rendere i vestiti belli ma anche indossabili? Come gestire la spedizione? Un sito Web? Molte cose che ho dovuto capire lungo la strada, a volte chiedendo aiuto a persone che ne sanno più di me. Ho imparato molto e sono diventato più abile e fiduciosa e nel complesso una versione migliore di me stessa.



Essere un imprenditrice è un viaggio stimolante e gratificante, pieno di sorprese e piccole vittorie. Ma dietro i bei vestiti e le belle foto di instagram, c'è un sacco di duro lavoro e tanti fallimenti. Fortunatamente, sono circondata da persone che mi ispirano e motivano: mio padre, che trova soluzioni per ogni problema, Charlotte, che oltre ad essere un'amica straordinaria è anche un mentore di supporto, Simona, una talentuosa designer e donna prodigiosa o Erica, la mia professoressa sempre positiva.

Guardo anche le donne di successo che conosco solo attraverso Internet, ma spero di incontrare un giorno, come Danielle Bernstein, che ha costruito un impero da zero, Xenia Adonts, influencer e imprenditrice, che mi ricorda che la positività attira positività o Negin Mirsalehi che mi ha mostrato che si poteva trasformare una passione in un business credendo in te stessa. Queste donne stanno mostrando all'industria quanto accadono cose incredibili quando le donne si supportano a vicenda e guidano le ragazze verso l'emancipazione delle donne. 

Sono grata per queste persone, la mia famiglia e i miei amici. Ho la fortuna di avere il miglior futuro marito (sì, disegnerò il mio abito da sposa!) E il carlino più carino, che è anche il mio assistente personale. Il mio marchio mi ha permesso di incontrare meravigliosi artigiani, principalmente donne, che lavorano con me per creare la migliore qualità disponibile e trasformare i miei disegni in pezzi preziosi. Ancora più importante, mi sento così fortunata a vedere i miei vestiti diventare realtà ed essere parte della vostra vita. Incontrarvi, di persona o online, ottenere il vostro feedback e le vostre impressioni è la sensazione più gratificante che ci sia. Grazie del cuore e buona giornata internazionale della donna!



lascia un commento